ministero della giovent&ugave;
Analisi del Capello PDF Stampa E-mail

Una delle attività su cui si basa fin dalla sua fondazione l’associazione Angeli Della Notte è l’aiuto ai genitori nel capire e nel facilitare i rapporti con i propri figli. Ovviamente una buona conoscenza del minore e soprattutto se esso assume dei comportamenti rischiosi può agevolare, senza ovviamente ledere alla dignità del giovane, la fase di educazione dei figli. L’associazione con questo proposito non vuole togliere loro ogni stimolo o annullare la fiducia in se stessi, la capacità di assumere responsabilità, le aspirazioni, o alimentare lo scontento e far nascere le frustrazioni. I giovani, e gli adolescenti in particolare, amano scoprirsi, gioiscono delle loro scoperte, vogliono condividerle con altri, vogliono identificarsi con qualcuno, avere un mito da imitare, esprimere le proprie idee, vogliono avere anche la possibilità di ribellarsi. Purtroppo dobbiamo ammettere che molti genitori non percepiscono le scoperte dei propri figli, sono distratti dalle loro attività, dal loro stile di vita e a volte perdono di vista la condotta dei loro figli. E’ vero come diceva Ghandi che: “Un genitore saggio lascia che i figli commettano errori. E' bene che una volta ogni tanto si brucino le dita”; ma un genitore deve anche far in modo che i figli non brucino la propria vita. Per aiutarli nello scoprire e nel correggere i comportamenti rischiosi l’associazione ha pensato di fornire nei casi più o meno estremi uno strumento fornito dalla medicina moderna ovvero l’analisi del capello.

L’assunzione delle principali droghe d’abuso viene normalmente messa in evidenza mediante determinazione dei metaboliti urinari utilizzando metodi immunochimici e/o immunoenzimatici di analisi. Una problematica legata a questa procedura consiste nella necessità che il campione urinario venga raccolto entro alcuni giorni dall’assunzione delle sostanze stupefacenti. La determinazione delle droghe d’abuso su formazioni pilifere, generalmente capelli, viene spesso utilizzata come complemento diagnostico per la valutazione dell’entità e del periodo di assunzione di queste sostanze. Inoltre l’analisi sui capelli offre alcuni vantaggi rispetto al dosaggio dei metaboliti urinari; questi consistono nell’impossibilità di manipolazione del campione da parte dell’utente e nella possibilità di effettuare indagini di tipo retrospettivo con ricostruzione dalla storia delle assunzioni. Le droghe infatti vengono incorporate nella matrice cheratinica durante la crescita del capello e possono essere correlate ad assunzioni effettuate da settimane, mesi o addirittura anni.

Questa matrice biologica riveste particolare importanza soprattutto quando si vuole controllare il paziente ed osservare il suo comportamento nell’ultimo periodo.

Le sostanze stupefacenti maggiormente accumulate nei capelli sono:

  • COCAINA per la classe cocaina (altre sostanze accumulate in modo minore sono:benzoilecgonina ed ecgoninametilestere);

  • 6-o- monoacetilmorfina per la classe degli oppiacei (altre sostanze accumulate in modo minore sono: morfina, codeina):

  • metadone per la classe metadone (altra sostanza accumulata in modo minore è: l’EDDP);

  • amfetamina, MDMA, MDA, per la classe delle amfetamine (altre sostanze accumulate in modo minore sono la metamfetamina ed MDEA).

L’associazione intende fornire ai suoi associati questo strumento, ove richiesto, come supporto ai genitori, per scoprire comportamenti nocivi alla vita dei propri figli non per punirli ma per correggerli prima che venga raggiunto il “punto di non ritorno”.

L’analisi del capello è uno strumento già ampiamente utilizzato dall’associazione e che ha portato alla scoperta e alla correzione di atteggiamenti rischiosi di giovani ma anche di atteggiamenti troppo laschi da parte dei genitori. L’ADN viste tali esperienze cerca di riproporre questo strumento su scala nazionale ad un prezzo contenuto per gli utenti che vogliono farne uso e soprattutto vuole fornire il successivo supporto a genitori e figli affinché quest’ultimo capisca che il controllo è stato effettuato per il suo bene e non contro di lui.

 
Sviluppato dal Network:
linformatico - realizzazione siti e portali web - consulenza informatica - assistenza tecnica computer - Dott. Daniele Cianci Viale F.Crispi 113 Teramo